Piccolo Cottolengo di Don Orione – Centro Riabilitativo Boggiano Pico – Ambulatoriale

Via Cellini 22 – 16143 Genova 010-5229500/465 E-mail: info@boggianopico.it ; ambulatorio@boggianopico.it

Come arrivare:

Il centro riabilitativo Boggiano Pico è situato nell’area dell’Istituto Paverano, nelle adiacenze dell’istituto stesso. L’ingresso principale è raggiungibile attraverso diverse linee di autobus: 381 ed 84 sulla direttrice di Piazza Solari.
Le linee 37, 47, 48, 82, 356 e 383 si trovano sulla direttrice di Corso Sardegna; da qui, imboccando Via Ayroli, si può raggiungere il Centro Boggiano Pico attraverso l’ascensore del Centro Von Pauer.

 

Direttore Scientifico
Dottor Aldo Moretti
Direttore Medico
Dottoressa Tiziana Priolo
Coordinatore Responsabile
Dottoressa Chiara Lastrico
Psicologo
Dottor Emanuele Fonti

Il servizio AMBULATORIALE del centro Riabilitativo del Boggiano Pico è indirizzato prevalentemente ad utenti in età evolutiva, con disabilità permanenti o temporanee e svolge attività di riabilitazione (logopedia, psicomotricità, fisioterapia, intervento neuropsicologico) in rapporto uno a uno. Particolare attenzione viene inoltre posta agli aspetti scolastici e sociali attraverso un continuo “scambio” tra il Centro e le scuole, le famiglie e gli eventuali distretti sociali territoriali.


Modalità di accesso al servizio

La presa in carico può avvenire attraverso diversi percorsi e sulla base di segnalazioni. I principali percorsi di segnalazione sono:

Dai servizi territoriali ASL
Tramite accesso diretto da parte della famiglia

Dai servizi ospedalieri e dai Medici di base
Su segnalazione da parte di altri Enti di riabilitazione e di formazione pubblici e privati

Il primo contatto avviene con la Segreteria del Centro, per via telefonica, e-mail o fax. Il personale provvede a raccogliere i dati necessari alla registrazione, viene fissata una data di prima visita e viene indicato al potenziale utente la necessità di rivolgersi anche alle strutture del territorio, se non ancora avvenuto, allo scopo di segnalare il caso e di avviare l’iter necessario all’eventuale presa in carico.
La prima visita viene effettuata dal Neuropsichiatra Infantile che, in quella sede, valuterà se fissare ulteriori appuntamenti relativi ad approfondimenti clinici e diagnostici, al fine di precisare meglio il quadro clinico e funzionale e definire la necessità di presa in carico.
Per ulteriori informazioni, anche telefoniche, la Segreteria è aperta al pubblico dalle 08.00 alle 17.00 dal lunedì al giovedì e dalle 08.00 alle 14.00 del venerdì ai numeri 010/5229500 – 010/5229465