Gruppo Teatrale “Arca di Noé 2.0” APPUNTI DI FELICITA’

Il gruppo nasce nell’Autunno del 2009 formato inizialmente dalle signore e signori dell’Opera Don Orione (residenti negli Istituti Paverano e Villa Moresco) e dai bambini della Scuola Primaria “Solari” (Ist. Comprensivo Terralba). In seguito si sono aggiunte le persone detenute nel Centro Clinico della Casa Circondariale di Marassi e da due anni  un gruppo di persone(giovani e adulti) provenienti dall’Africa e da altre parti del mondo, in collaborazione con il CPIA Genova Centro Levante Scuola Primaria Bracelli. A loro si uniscono professionisti dell’Opera Don Orione, insegnanti della Scuola Solari  e volontari senza i quali il progetto non potrebbe esistere.

Il teatro sociale e di ricerca è il nostro riferimento. Esso si aggira e contamina i luoghi di confine, di emarginazione, di cura, le scuole, le case circondariali, i quartieri in periferia, i centri d’accoglienza….

Ha poco da condividere con un teatro “performativo”, ma si pone come obiettivi la crescita personale dei partecipanti e il dialogo con lo spettatore, attraverso la poesia e spontaneità delle narrazioni autobiografiche e immaginifiche, con gesti e movimenti del corpo che diventano una danza, in un setting accogliente, non giudicante e positivo. In questo spazio ognuno è libero di esprimersi come si sente e come riesce dandosi il proprio ritmo e tempo.

Il cuore del progetto è l’appuntamento del laboratorio settimanale ricco di energia, emozioni, intuizioni e creazioni narrative in cui diverse realtà s’incontrano creando luoghi e spazi alternativi dove ognuno trova “cittadinanza”, risorse, energie da condividere. E anche quest’anno tantissimi sono stati i momenti di magia,dove il tempo si  è “fermato ” e  ha dato  spazio a parole e riflessioni illuminanti. Le danze e musiche ,alcune originali create  sul momento, si sono armonizzate  perfettamente  con la narrazione. Pian piano sono nate storie e personaggi fantastici e meravigliosi all’interno di una narrazione che ha messo insieme sogni e realtà.

E tu… se avessi la bacchetta magica cosa faresti per te e per gli altri?

Giuseppe Pellegrini e gli amici dell’Arca di Noé 2.0

 

Guarda i video

 

 

Share Button